Türkantonio...

dejavu394:

thedaughterofflowers:

i cant get over this

now that is a princess fairy tale dress

dejavu394:

thedaughterofflowers:

i cant get over this

now that is a princess fairy tale dress

(Kaynak: swansong-willows, oregons-finest gönderdi)

(Kaynak: petalys, corvus-s gönderdi)

istanbulperitaliani:

IzmirPer chi viene in Turchia e decide di trascorrere qualche giorno in pıù di vacanza vi consiglio di recarvi ad Izmir dopo la vosta visita ad Istanbul. Prima di tutto é facilissimo raggiungerla in aereo con un volo domestico da Istanbul. Potete acquistare un biglietto dalle numerose compagnie aeree turche, tra le quali quella low-cost della Pegasus o la Onur, per un costo intorno ai 50 euro (a volte anche meno!) di un volo a/r dalla durata dı un ora. Vi troverete nella terza città, per numero di abitanti, della Turchia affacciati sullo splendido mare dell’Egeo. Secondo lo storico Erodoto é a Izmir che é nato il leggendario poeta Omero. Tra le tantissime cose da fare ad Izmir vi posso consigliare una visita nell’Agorà dell’antica città che un tempo era nota come Smirne, recarvi nel coloratissimo bazar di Kemeraltı, andare a spasso vicino al mare lungo il Kordon. Ghiotta e imperdibile é invece l’occasione di recarsi, tramite i numerosi bus navetta, verso le rovine dell’antica Efeso e di Pergamo per un tuffo emozionante nel passato. Se venite in estate potete raggiungere da Izmir la piccola penisola di Ceşme per un bagno nell’Egeo dentro moderne e funzionali strutture turistiche avendo di fronte l’isola greca di Chios. 
Seguici anche su www.facebook.com/istanbulperitaliani

istanbulperitaliani:

Izmir

Per chi viene in Turchia e decide di trascorrere qualche giorno in pıù di vacanza vi consiglio di recarvi ad Izmir dopo la vosta visita ad Istanbul. Prima di tutto é facilissimo raggiungerla in aereo con un volo domestico da Istanbul. Potete acquistare un biglietto dalle numerose compagnie aeree turche, tra le quali quella low-cost della Pegasus o la Onur, per un costo intorno ai 50 euro (a volte anche meno!) di un volo a/r dalla durata dı un ora. Vi troverete nella terza città, per numero di abitanti, della Turchia affacciati sullo splendido mare dell’Egeo. Secondo lo storico Erodoto é a Izmir che é nato il leggendario poeta Omero. Tra le tantissime cose da fare ad Izmir vi posso consigliare una visita nell’Agorà dell’antica città che un tempo era nota come Smirne, recarvi nel coloratissimo bazar di Kemeraltı, andare a spasso vicino al mare lungo il Kordon. Ghiotta e imperdibile é invece l’occasione di recarsi, tramite i numerosi bus navetta, verso le rovine dell’antica Efeso e di Pergamo per un tuffo emozionante nel passato. Se venite in estate potete raggiungere da Izmir la piccola penisola di Ceşme per un bagno nell’Egeo dentro moderne e funzionali strutture turistiche avendo di fronte l’isola greca di Chios

Seguici anche su www.facebook.com/istanbulperitaliani